SFORMATO DI FINE INVERNO

Ultime verze invernali e radicchio rosso tardivo sono i principali componenti di questo gustoso piatto di fine inverno; d’ora in poi la primavera con i suoi  germogli farà da padrona anche sulla nostra tavola; ma ora accingiamoci a preparare questo saluto all’inverno che ci siamo lasciati alle spalle.
Tagliamo a pezzetti molto sottili 2hg. di radicchio rosso tardivo, 2hg. di cavolo cappuccio viola, 2hg. di verza  e una grossa cipolla di Tropea.
Mettiamo a soffriggere il tutto in una larga padella con un bicchiere di olio a fuoco non troppo vivace per un quarto d’ora, mescoliamo, saliamo e pepiamo ed aggiungiamo ½ bicchiere di acqua calda.
Continuiamo la cottura per altri 20 minuti.
Nel frattempo prepariamo una besciamella con 50gr. di burro, 100gr. di farina ed un litro di latte, saliamola ed aggiungiamo 50gr. di grana grattugiato e 2 uova, uniamola alle verdure amalgamando bene il tutto.
Imburriamo e cospargiamo di pan grattato uno stampo da ciambella di 18cm. di diametro, versiamo il composto ed inforniamo a 180° per  un’ora.
Lasciamo leggermente raffreddare, sformiamo su di un piatto rotondo e ricopriamo con fette sottili di speck o prosciutto crudo.

CRUMBLE DI VERDURE

CRUMBLE quelle bricioline di pasta dolce che coprono generalmente della frutta affettata distesa in una pirofila.  Oggi invece vi propongo una ricetta di un crumble un pò particolare, salato, da servire anche come gustoso primo piatto quando a seguire abbiamo un secondo particolarmente importante.

Prendiamo un porro di medie dimensioni e tagliamolo a rondelle sottili, facciamo altrettanto con 2 gambi di sedano ed affettiamo sempre sottile 200 gr. di verza, mettiamo il tutto in  una padella con dell’olio di semi, sale e pepe  e facciamo cuocere le verdure per una ventina di minuti, aggiungendo se necessario un pò di acqua per ammorbidire.
Versiamo ora le verdure in una pirofila leggermente unta con dell’olio e accingiamoci a preparare la pasta per il crumble.
In una terrina mettiamo 100 gr. di burro ammorbidito, lo mescoliamo con 100 gr. di grana grattugiato ed aggiungiamo 200 gr. di farina. Impastiamo velocemente il tutto con le mani fino ad ottenere delle bricioline di pasta con cui cospargeremo le nostre verdure precedentemente messe nella pirofila.
Inforniamo a forno già caldo (180°) per 3/4 d’ora e poi ….tutti a tavola!